IN MEMORIAM

326X326 ANANDAMOY

 

James Joseph Slavos

 

James Joseph Slavos, leale discepolo di Paramahansa Yogananda per oltre venticinque anni, ci ha lasciato il 19 agosto. La sua scomparsa ha privato la Self -Realization Fellowship di un discepolo amorevole e incrollabilmente devoto a Dio e ai Guru. Il suo segno distintivo era un gioioso entusiasmo per la loro grande missione, che lui servì con dedizione instancabile.

Il signor Slavos e sua moglie Odell incontrarono Paramahansa Yogananda nel 1950. Nel 1952 entrarono nell'Ashram di Encinitas come discepoli laici residenti. Lì i signori Slavos intrapresero e completarono personalmente la ristrutturazione di un vecchio edificio all'interno della proprietà per creare il primo ritiro della SRF che venne aperto ai membri e agli amici della SRF nel 1955. James e Odell lo gestirono fino al 1963. Negli anni seguenti il signor Slavos servì instancabilmente in diversi comitati della SRF e offrì assistenza, come supervisore e in altri ruoli, in vari dipartimenti dell’organizzazione.

Il signor Slavos era conosciuto da molti membri della SRF in America e all'estero in funzione del suo lavoro nel ritiro SRF e i conseguenti viaggi nei paesi europei, dove incontrava altri membri per aiutarli e incoraggiarli nella pratica degli insegnamenti di Paramahansa Yogananda. Intraprese diversi viaggi nella natia Grecia, così come in Inghilterra, Germania, Olanda, Francia e Italia.

Sri Daya Mata ha condotto il servizio in memoria di James Slavos il 25 agosto presso la Casa Madre della SRF a Los Angeles. Nei seguenti estratti il suo amorevole tributo al signor Slavos offre conforto e ispirazione a tutti coloro che gli sono stati vicini e cari e a tutti coloro che hanno subito la perdita di una persona profondamente amata.