IN MEMORIAM

326X326 ANANDAMOY

 

Ananda Mata

 

 

La mattina di sabato 5 febbraio la nostra cara Ananda Mata, uno dei primi e più intimi discepoli del nostro Guru Paramahansa Yogananda, ha lasciato la sua forma fisica per entrare pacificamente nel regno della luce e della gioiosa libertà esistente oltre questo mondo.

Ananda Mata incontrò Paramahansa Yogananda nel 1931 ed entrò nel suo ashram nel 1933 per dedicare la sua vita alla ricerca di Dio e al servizio dell’opera del Guru. Venne nominata da Paramahansaji membro del consiglio di amministrazione della Self Realisation Fellowship/Yogoda Satsanga Society of India. Servì la SRF/YSS amorevolmente ed instancabilmente per oltre settanta'anni assumendosi grandi responsabilità sia in India che in Occidente. Un vero pilastro dell’opera mondiale di Paramahansaji, ella mancherà profondamente a tutta la famiglia spirituale del Guru intorno al globo.

Monaci e monache di tutti gli ashram della SRF si sono riuniti presso la Casa Madre per un servizio di commemorazione presieduto da Sri Daya Mata l’11 febbraio; anche i membri dei nostri templi, centri e gruppi in tutto il mondo hanno tenuto meditazioni speciali e servizi di preghiera in onore di questa amata anima.

Ananda Mata fu tra i devoti selezionati che Paramahnsaji istruì personalmente per contribuire alla fondazione della sua missione mondiale e per portare avanti il modello che egli aveva stabilito per il suo futuro sviluppo. Nacque col nome di Lucy Virginia Wright il 7 di ottobre 1915; dal momento del suo incontro con il Guru nel 1931 e il successivo ingresso nell’ashram nel 1933, dedicò interamente sé stessa all'amore e al servizio di Dio, interiorizzando e vivendo gli insegnamenti di Parahmansaji e servendo senza riserve la sua sacra causa. Fu tra i pochi, primi discepoli a ricevere personalmente da lui l'iniziazione sannyas dell'antico Ordine monastico degli Swami, prendendo i voti finali di rinuncia nel 1935. Il Maestro inoltre la nominò membro del consiglio di amministrazione della Self Realisation Fellowship/Yogoda Satsanga Society of India.

Un servizio di commemorazione, alla presenza di monaci e monache di tutti i centri Ashram è stato condotto l’11 febbraio alla Casa Madre. Brother Vishwananda ha officiato i riti di ascensione; gli oratori principali sono stati Sri Daya Mata, Mrinalini Mata e Brother Anandamoy. Qui di seguito sono riportati i punti salienti dei loro omaggi alla santa vita di Ananda Mata, dedicata all'assoluta dedizione a Dio ed al Maestro.

 

Omaggio alla sua memoria di Brother Anandamoy:

 

Omaggio alla sua memoria di Sri Mrinalini Mata:

 

Omaggio alla sua memoria di Sri Daya Mata: